Ferrari Story (Monoposto Campioni del Mondo) issue 2001

Languages English language icon English
Italian language icon Italian
Editor Gianni Rogliatti
Publishing Motor Italia, 2001
Dimensions softcover, 31 pages, 210 x 298 mm

Italian language icon Monoposto campioni del mondo
In copertina sono riprodotte le 14 monoposto Ferrari descritte in questo numero, nell'ordine da sinistra e destra e dall'alto in basso: 500 F2, D50, 246 F1, 156 F1, 158 F1, 312 B3-74, 312 T, 312 T2, 312 T4, 126 C2, 126 C3, F399, F1-2000, F2001.
English language icon World Champion single seaters
On the cover: the 14 Ferrari single seaters described in this issue are shown in order from to bottom and from left to right.
They are: 500 F2, D50, 246 F1, 156 F1, 158 F1, 312 B3-74, 312 T, 312 T2, 312 T4, 126 C2, 126 C3, F399, F1-2000, F2001.

Started life as a supplement to Motor Italia in 1984, Ferrari Story developed to a standalone and mature annual magazine in 1995 until it's demise in 2009.

Cover of Ferrari Story (Monoposto Campioni del Mondo) issue 2001, %!s(<nil>)

Table of Contents

English Articles

Description
Preface

Gianni Rogliatti


Ferrari is the name of the manufacturer that has won more than anyone else in the World driver championship that goes on from 1950 with F1 single seaters, except in 1952 and 1953 when the F2 cars were employed. And exactly in those two years Ferrari got his first two World titles with the driver Alberto Ascari followed by nine more as far as the drivers' title is concerned.
There are also eleven titles since when the F1 Constructor World championship has been recognised (initially called the F1 Constructor Cup) this being the World championship for the car that got the best results in the season and the reward for the car best features such as the speed, roadholding and reliability.
A total of 22 awards in the most prestigious automobile sport specialty that is well know even outside the specialised racing world.
It has been a far reaching way so far 52 years long and bound to continue because it is unthinkable a Ferrari that doesn't race: it has also been a succession of wonderful and sad moments underlined by praise and criticism on the part of the press and the fans, depending how good was the performance of the Maranello "ladies in red".
In this issue of Ferrari Story there is the full description of the technical specifications and racing history of every Ferrari single seater that have had a part in obtaining the World championship titles for drivers and constructors. Both titles were not always obtained in the same year and it must be recalled that the constructor title was assigned from 1958.

Italian Articles

Description
Prefazione

Gianni Rogliatti


Ferrari è la marca che ha vinto più di ogni altra nel corso del Campionato mondiale piloti disputato a partire dal 1950 con le monoposto di Formula 1, salvo negli anni 1952 e 1953 in cui sono state utilizzate le monoposto di Formula 2. E proprio in quei due anni la Ferrari ha ottenuto i suio primi titoli mondiali con Alberto Ascari cui hanno fatto seguito altri nove per quanto rigurada i piloti.
Ci sono poi undici titoli da quando è stato istituito anche il Campionato del mondo dei costruttori di F1 (inizialmente chiamato la Capppa Costruttori) che rappresenta il titolo mondiale per la vettura meglia classificata nel corso del campionato e premia oltre alla bravura dei piloti le qualità della macchina, come la velocità, la tenuta di strada ed affidabilità.
Un totale dunque di 22 titoli mondiali nella specialità sportiva automobilistica più prestigiosa e ben nota anche fuori dal mondo specializzato delle corse.
É stato un lungo cammino durato finora 52 stagioni e destinato a continuare perché non è pensabile una Ferrari assente dalle corse: è stato anche un susseguirsi di periodi splendidi e di stagioni avare di soddisfazioni in una alternanza di lodi sperticate e di critiche feroci da parte di stampa e tifoseria, a seconda di come giravano le "Rosse di Maranello".
In questo numero di Ferrari Story abbiamo voluto descrivere le caratteristiche e la storia sportiva di tutte le monoposto Ferrari che hanno contribuito a conquistare i titoli mondiali piloti e costruttori. Non sempre i due titoli sono stati ottenute insieme e va ricordato cha la Coppa Costruttori è stata assegnata solo a partire dal 1958.