Mille Miglia 1999

La Mille Miglia Editrice

Languages English language icon English
Italian language icon Italian
Author Francesco Chiolo
Photographer Edoardo Beccalossi, Alessandro Bersani, Guido Braghieri, Claudio Facchini Umberto Favretto, Silvestro Paletti, Basilio Rodella, Matteo Rodella, Vinicio Rodella, Giuseppe Zanardelli
Publishing La Mille Miglia Editrice
Dimensions hardcover, 202 pages, 235 x 338 mm

Uomini e automobili di oggi e di ieri
Men and Cars of Today and of Yesterday

Retrospective yearbooks covering the annual Mille Miglia event. A regularity race for classic and vintage cars. Participation is limited to cars which have competed the original Mille Miglia between 1927-1957, and have been produced prior to 1957. The "thousand mile" route from Brescia to Rome and back to Brescia.

Cover of Mille Miglia 1999, La Mille Miglia Editrice

Table of Contents

English Articles

Page Description
5 Index
6 Manuel Vigliani
It may all have begun as a joke, but genuine passion soon took over.
And for Manuel Vigliani, a journalist of true elegance and refinement, the great game of motor racing developed into the game of life.
7 An infant among the engines

Manuel Vigliani


In the course of my career I've interviewed lots of people but this is the first time I've interviewed myself.
10 Mille Miglia: the beauty of speed

Vittorio Sgarbi


We proclaim that the magnificence of the world has been enriched by a new beauty: the beauty of speed. A racing car, it's bonnet adorned by huge tubes like fire-breating serpents... a roaring automobile with its machine-gun delivery is more beautiful than the Victory of Samothrace.
15 Mercedes and the 19th Mille Miglia
The Force of Tradition

Andrea Curami


In the collective imagination, Mercedes has won a reputation for invincibility on the race track, a reputation based essentially on its now legendary performance in the 1952 and 1954-55 season which was, in fact, almost as impressive as it is now remembered to be.
31 Spectacular entertainment at Brescia

Roberto Rizzi


Every May a Red Arrow speeds its way through Italy. It's all over the place, if you only look: on walls and at roadsides, even overhead, if you only look up. That Red Arrow is the symbol of a race that simply couldn't be better, a race that evokes of a race that simply couldn't be better, a race that evokes memories of fearless adventures and duals to the death, of winding roads and broad valleys.
41 Living is singing with soul

Roberto Denti


An old chinese proverb says illness is the rent the soul pays for tenancy of the body.
77 The Mille Miglia: a living, palpable, roaringly dynamic museum on wheels

Gianni Gianluppi


At every rerun of the new legendary historico-cultural racing revival invented, promoted (admirably) organised by the Brescians the never-ending story repeats itself.
190 Award ceremonies
Exactly half a century after Clemente Biondetti's famous victory, another Ferrari has won the Mille Miglia. And while fifty years ago the win was just business as usual, no Ferrari has won the modern Mille Miglia before.
199 Order of Arrival

Italian Articles

Page Description
5 Sommario
6 Manuel Vigliani
Forse tutto è cominciato per gioco, poi la passione ha preso subito il sopravvento. E per Manuel Vigliani, giornalista elegante e raffinato, il grande gioco dei motori è diventato un po' il gioco della vita.
7 Un bambino tra i motori

Manuel Vigliani


Nelle mia professione mi è capitato di intervistare tanta gente, ma non ho mai intervistato me stesso.
10 Mille Miglia: la bellezza della velocità

Vittorio Sgarbi


"Noi affermiamo che la magnificenza del mondo si è arricchita di una bellezza nuova: la bellezza della velocità. Un'automobile da corsa col suo cofano adorno di grossi tubi simili a serpenti dall'alito esplosivo... un'automobile ruggente, che sembra correre sulla mitraglia, è più bello della Vittoria di Samotracia.
15 La Mercedes e la XIX Mille Miglia
La forza della tradizione

Andrea Curami


L'immaginario collettivo ha assegnato alla Mercedes il ruolo d'invincibile nelle competizioni automobilistiche, enfatizzando all'inverosimile soprattutto i risultati sportivi ottenuti dalla Casa germanica nel 1952 e nel biennio 1954-1955.
31 Spettacolari spettacoli a Brescia

Roberto Rizzi


Ogni anno, a maggio, una Freccia Rossa di accompagna per l'Italia. La si scorge un po'ovunque: sui muri, lungo le strade, a volte anche alzando gli occhi. è il simbolo di una corsa che più bella non si può, che richiama alla mente avventure e duelli temerari, strade sinuose e ampie vallate: in una freccia è condensata la fantasia...
41 Vivere è cantare con l'anima

Roberto Denti


Un proverbio cinese dice che la malattia è il prezzo che l'anima paga per occupare il corpo.
77 La Mille Miglia: museo vivo, palpabile, rombante, dinamico

Gianni Gianluppi


Ad ogni edizione dell'ormai leggendario revival storico-cultural-sportive ideato, promosso e organizzato (mirabilmente) dai bresciani, il tormentone si repete...
190 Premiazioni
Cinquanta anni esatti dopo il trionfo di Clemente Biondetti, una Ferrari torna a vincere alla Mille Miglia: se mezzo secolo fa un fatto del genere quasi non faceva notizia, mai era accaduto nelle moderna rievocazioni.
199 Ordine di Arrivo