Mille Miglia 1992

La Mille Miglia Editrice

Languages English language icon English
Italian language icon Italian
Author Pino Allievi
Photographer Bernard Asset, Ercolo Colombo, Ferrucio Falletti, Vincenzo Gliacò, Eric Vargiolu
Publishing La Mille Miglia Editrice
Dimensions hardcover, 191 pages, 235 x 338 mm

Uomini e automobili di oggi e di ieri
Men and Cars of Today and of Yesterday

Retrospective yearbooks covering the annual Mille Miglia event. A regularity race for classic and vintage cars. Participation is limited to cars which have competed the original Mille Miglia between 1927-1957, and have been produced prior to 1957. The "thousand mile" route from Brescia to Rome and back to Brescia.

Cover of Mille Miglia 1992, La Mille Miglia Editrice

Table of Contents

English Articles

Page Section Description
5 Index
7 Preface

Herr Alfred Neubauer


"The Mille Miglia is crucially important for the testing of the sports road car." (1956)
9 A Man, a Race Mayor Boni: the kind fixer

Pino Allievi


He has dedicated much of his life to the Mille Miglia, making the race, and the town grow apace. His memories and his regrets.
21 The Co-drivers Wanted: a "second" preferably small

Manuel Vigliani


Tales and anecdotes of those who have travelled with the Mille Miglia champions. The mechanic, the co-driver, the humble passenger, the navigator.
33 The former Bike Racers Varzi, Nuvolari, Taruffi legends don't count wheels

Ezio Pirazzini


Many of the Mille Miglia winners had a motorbiking background, showing talent in both areas. Some famous examples.
45 The Great Marques Maserati: the passion of love unfullfiled

Luigi Orsini


It has taken part in 22 of the 24 editions of the Mille Miglia, and has won many class victories, but never an overall one. Men, technicians, the machines.
57 The Odd Ones out When pigeons raced too

Manuel Vigliani


A Mille Miglia for birds: it took place the same days as the proper one. Start in Ravenna, and of course, a finish in Brescia.
63 The Politicians From Mussolini to Goria leaving idealogy behind

Mario Vicentini


There are many Italian parliamentarians, both today's and yesteryear's which have participated in this magical race. Divided by their parties, united by their passion for the car.
71 The Driver Luigi Fagioli, the evergreen "oldie"

Carlo Montanaro


He raced his first Mille Miglia in 1927, but his masterpiece was in 1952 when he finished third overall with Lancia Aurelia: he was 54 years old.
79 Memories of 1932 First seven for Alfa Romeo and Borzacchini had the last laugh

Alberto Redaelli


It was sixty years ago that the Milan constructor utterly dominated the contest with the cars from Scuderia Ferrari. Varzi's bad luck, Nuvolari's accident.
89 The Chronicle Sun and rain and snow too

Roberto Denti


A wet start, a white mantle over the Terminillo. Agnelli-Voltolini in trouble from the beginning, the passion for Moana Pozzi, the school children.
171 The Winners Canè and the beautiful BMW 507 are unbeatable
From rallying to the Brescia marathon, a triumph for the driver from Bologna who raced with his wife. The marque from Monaco is first among the constructors.
177 The Swiss "It's my sixth Mille Miglia with Collin's Aston Martin"

Giorgio Terruzzi


Eric Traber tell his story, one of the many fans from Switzerland who every year take part in the race. The collectors, Alesi's "watchmakers".

Italian Articles

Page Section Description
5 Sommario
7 Prefazione

Ingegner Alfred Neubauer


"La Mille Miglia ha una importanza insostituibille per il collaudo della produzione turistica di serie." (1956)
9 Un Uomo, una Corsa Il sindaco Boni lo stratega gentile

Pino Allievi


Ha dedicato gran parte della sua vita alla Mille Miglia, facendo crescere contemporaneamente la corsa e la sua città. Ecco i suoi ricordi. E i suor rimpianti.
21 I Coéquipier Vorrei un "secondo" possibilmente piccolo

Manuel Vigliani


Storie e aneddoti di coloro che hanno accompagnato i campioni nella Mille Miglia. Dal meccanico, al co-pilota, al semplice passeggero, al navigatore.
33 Gli ex-Motociclisti Varzi, Nuvolari, Taruffi il mito non conta le ruote

Ezio Pirazzini


Moltissimi vincitori della Mille Miglia hanno avuto un passato motociclistico, dimostrando lo stesso talento su entrambi i mezzi. Gli esempi famosi.
45 Le Grandi Case Maserati: la passione di un amore respinto

Luigi Orsini


Ha preso parte a 22 delle 24 edizioni della Mille Miglia, ha conquistato tanti successi di classe ma mai una vittoria assoluta. Uomini, tecnici, macchine.
57 La Stranezza Quando i colombi facevano la gara

Manuel Vigliani


Una Mille Miglia per i volatili: era quella che si teneva negli stessi giorni della grande gara con le auto. Partenza a Ravenna, arrivo a Brescia naturalmente.
63 I Politici Da Mussolini a Goria sorpassando le idealogie

Mario Vicentini


Sono tani i parlamentari italiani di ieri e di oggi che si sono cimentati nella magica gara. Divisi dai partiti, uniti nella passione per l'automobile.
71 Il Pilota Luigi Fagioli, ovvero l'indomabile "vecchio"

Carlo Montanaro


Prese parte alla prima Mille Miglia del 1927,, ma il suo capolavoro fu quello del 1952 quando giunse terzo assoluto con la Lancia Aurelia: aveva già 54 anni.
79 Rievocazioni: il 1932 Prime sette Alfa Romeo e Borzacchini Beffò i grandi

Alberto Redaelli


Sessant'anni fa il netto dominio della marca milanese che mise a confronto le sue vetture con quelle della Scuderia Ferrari. La sfortuna di Varzi, l'incidente a Nuvolari.
89 La Cronaca Pioggia e sole ma anche la neve

Roberto Denti


Partenza bagnata, coltre bianca sul Terminillo, Agnelli-Voltolini nei guai all'inizio, il tifo per Moana Pozzi, i bambini delle suole.
171 I Vincitori Canè e la bella BMW 507 occoppiata imbattibile
Dai rally alla maratona bresciana, un trionfo per il pilota bolognese che ha gareggiato con la moglie. La Casa di Monaco primeggia tra le squadre.
177 Gli Svizzeri "La mia sesta Milla Miglia con l'Aston Martin di Collins"

Giorgio Terruzzi


È Eric Traber che racconta l'avventura: uno dei tanti appassionati elvetici che ogni anno partecipano alla corsa. I collezionisti, l'orologiaio di Alesi.
186 Ordine di Partenza
188 Classifica Generale