Mille Miglia 1982

La Mille Miglia Editrice

Languages English language icon English
Italian language icon Italian
Authors Giuseppe Lucchini, Gianluigi Filippini
Photographers Renato Taglietti
Publishing Puntografico
Dimensions hardcover, 171 pages, 235 x 338 mm

Retrospective yearbooks covering the annual Mille Miglia event. A regularity race for classic and vintage cars. Participation is limited to cars which have competed the original Mille Miglia between 1927-1957, and have been produced prior to 1957. The "thousand mile" route from Brescia to Rome and back to Brescia.

Cover of Mille Miglia 1982, La Mille Miglia Editrice

Table of Contents

English Articles

Page Description
11 Mille Miglia 1982

Giuseppe Lucchini


We are a group of friends who share the same passion and who are driven by one single aim: we wish to preserve that wealth of different and yet related values that is known as the Mille Miglia.
13 All the Mille Miglia men
19 Mille Miglia: a race turned legend

Manuel Vigliani


Within the legend there is a magical force, which keeps the image of this long and unique automobile adventure alive, recreating its fascination and averting its oblivion.
27 Wild raid through the crowd
AutoCapital (ITA)

Franco Lombardi


The Mille Miglia 1982, historically recreating the world's most prestigious roadrace, run from the 13th to the 16th of May and organised by the Musical Watch Veteran Club of Brescia together with the local Automobile Club, turned out to be an enormous success: an organizational success, in terms of the extraordinary cars that were entered (veteran competition cars of the 1927-1957 period), of the spectators' following and in terms of the precision of the complex operative machine.
39 Apologies are due to the greate Fangio

Nestore Morosini


The 1982 Mille Miglia revival run on the famous Argentine ace's Alfa Romeo. Three unforgettable days along the old race's course lined up with impressive crowds.
41 A three-day long applause
Auto Sprint (ITA)

Lorenza Giuliani


Brescia - During three very hot May days, the whole of Italy has re-lived an event which everyone, but older people in particular, remembers as one of the most exciting and absorbing events in their own heydays: the Mille Miglia, a lady of distinctions who at fifty years of age, still remains pleasant and fascinating.
49 Operation nostalgia
Rombo (ITA)

Lavinia Lante della Rovere


In those days I was living in California, when the movie world was beginning to mingle with the racing world. I met the famous director Billy Wilder at a cocktail party. I asked him many things about movies, while he sipped his whisky, at the same time looking at me with those astute eyes of his, keen on every little detail.
55 Mille grazie
Auto Motor und Sport (DEU)
30 years ago, the words "Mille Miglia" spelled magic for automobile enthusiasts. Mille Miglia meant a wild motor-race along a 1600 kms (1000 miles) route from Brescia, a town in Northern Italy, to Rome and back to Brescia.
59 The Spirit of the Mille Miglia 1982
Classic Cars (GBR)

Michael Reid


Jacques Ickx, Belgian motoring journalist and father of the racing driver Jacky, once said: "The Mille Miglia is a whole lifetime in 12 hours. It is the quintessence of an adventure as full as that of Marco Polo or Magellan; it is also a contribution to man's conquest of the impossible. A Mille Miglia might be an outburst of folly, a sporting Madness, but it is always glorious and heroic".
65 Only in Italy, the Mille Miglia runs again
Road & Track (USA)

John Lamm


Count Johnny Lurani, automotive historian and journalist and a competitor on many Mille Miglias, looked around the Piazza della Vittoria in Brescia, Italy and said: "Yes, this is just as it was in the days of the Mille Miglia...".
71 La Mille Miglia 1982
CG Car Graphic (JPN)

Shigeharu Kumakura


An old road-race from one city to another, the last flash from a heroic age. A great drama of speed, played by Alfa, Maserati, Lancia and Ferrari for a length of 1.000 miles, starting from Brescia, an old town in the north of Italy, then to Rome and back again.
81 The contestants
Revival event for veteran competition cars of the years 1927-1957.

Italian Articles

Page Description
9 Mille Miglia 1982

Giuseppe Lucchini


Siamo un gruppo di amici accomunati dallo stesso entusiasmo ed animati da un intento solo: quello di non lasciar disperdere il patrimonio di valori diversi e complementari - sportivi, storici e tecnici - che va sotto il nome di Mille Miglia.
13 Gli uomini della Mille Miglia
18 Mille Miglia: una corsa diventate leggenda

Manuel Vigliani


E dentro la leggenda una forza magica, che tiene viva l'immagine di questa lunga e irripetibile avventura dell'automobile, ne rinverdisce il fascino e ne scongiura l'oblio.
26 Via nella pazza folla
AutoCapital (ITA)

Franco Lombardi


La Mille Miglia 1982, rievocazione storica della più prestigiosa gara del mondo, svoltasi dal 13 a 16 maggio e organizzata dal Musical Watch Veteran Car Club di Brescia, in collaborazione con il locale Automobile club, è stata un enorme successo: successo organizzativo per l'eccezionalità delle macchine iscritte (auto storiche da competizione degli anni 1927-1957), per la partecipazione del pubblico e per la perfezione della complessa macchina operativa.
38 Quando occorre chiedere scusa al grande Fangio
Corriere della Sera (ITA)

Nestore Morosini


La riedizione 1982 della Mille Miglia disputate con l'Alfa Romeo del famoso campione argentino. Tre giorni indimenticabili sui percosi della vecchia gara fra ali di folla impressionanti.
40 Tre giorni di applausi
Auto Sprint (ITA)

Lorenza Giuliani


Brescia - In tre caldissimi giorni di maggio l'Italia ha rivissuto una manifestazione che tutti, ma soprattutto i meno giovani, ricordano come uno degli avvenimenti più eccitanti e coinvolgenti dei loro tempi d'oro: la Mille Miglia, una distinta signora che a cinquant'anni suonati risulta ancora affascinante e piacevole.
48 Operazione nostalgia
Rombo (ITA)

Lavinia Lante della Rovere


A qual tempo vivevo in California. Già allora il mondo del cinema si mescolava con quello delle corse. Ad un cocktail incontrai il famoso regista Billy Wilder. Gli chiesi tante cose del cinema, sorseggiava il suo whisky e nello stesso tempo mi quardava con quei suoi occhi furbi, attenti ad ogni piccolo dettaglio.
54 Mille grazie
Auto Motor und Sport (DEU)
Il termine "Mille Miglia" era 30 anni fa una parola magica per gli entusiasti dell'automobile. Mille Miglia significava una corsa folle di automobili su di un percorso di 1600 chilometri dalla città di Brescia - nell'Italia settentrionale - a Roma e ritorno a Brescia.
58 Lo spirito della Mille Miglia 1982
Classic Cars (GBR)

Michael Reid


Jacques Ickx, giornalista automobilistico belga e padre del pilota di formula uno Jacky, una volta disse: "La Mille Miglia è una intera vita vissuta in 12 ore. È la quintessenza di una avventura altrettanto ricca come quella di Marco Polo o di Magellano; è inoltre un contributo alla conquista dell'impossibile da parte dell'uomo. Una Mille Miglia potrebbe essere un'esplosione di follia, una pazzia sportiva, che rimane pur sempre gloriosa ed eroica".
64 Solo in Italia, la Mille Miglia corre ancora
Road & Track (USA)

John Lamm


Il Conte Johnny Lurani, storico automobilistico e giornalista, partecipante a numerose manifestazioni della Mille Miglia, guardandosi attorno in Piazza della Vittoria a Brescia, Italia, disse: "Si, è proprio come ai tempi della Mille Miglia...".
70 La Mille Miglia 1982
CG Car Graphic (JPN)

Shigeharu Kumakura


Una vecchia gara su strada da una città all'altra, l'ultimo bagliore di un'epoca di eroi. Un grande dramma di velocità interpretato dall'Alfa, dalla Maserati, dalla Lancia, dalla Ferrari per un percorso di 1.000 miglia con partenza da Brescia, antica città nel Nord d'Italia, a Roma e ritorno.
80 I concorrenti
Manifestazione rievocativa riservata ad auto storiche da competizione degli anni 1927-1957.